Sandra Lonardo Mastella ospite della prima puntata di Tetris

Sandra Lonardo Mastella è l’ospite della prima puntata di Tetris, l’avvincente “surreality-show” della televisione italiana che incastra politica, tv, fatti, personaggi, informazione e intrattenimento, condotta da Luca Telese in onda da venerdì 15 febbario su La7 alle ore 00.05.

Concluso a dicembre un primo ciclo di programmazione, la versione 2008 di Tetris rimane fedele alla sua vocazione verso l’inchiesta e l’indagine spiazzante e riparte dalla Campania per ampliare il tema a un’analisi della nuova campagna elettorale e dell’attuale situazione politica del Paese. Ad animare il dibattito in studio, oltre alla presidente del Consiglio regionale della Campania, sono attesi: il regista e direttore della Scuola per documentaristi della città della Scienza di Napoli Mimmo Calopresti, l’ex senatore Francesco De Notaris, il notista politico de la Repubblica Antonello Caporale e Paolo Chiariello giornalista di Skytg24.

Atteso inoltre Uwe Jantsch l’artista austriaco che l’anno scorso si è distinto per aver creato un’installazione alla Vucciria che ricostruiva la Cattedrale di Palermo con materiali di risulta. In esclusiva a Tetris improvviserà un’opera dedicata al tema della puntata.

La bizzarra ma intelligente punteggiatura di Tetris nel raccontare fatti e persone, i lusighieri risultati in termini di ascolti hanno consolidato e rafforzato il programma pronto a ripartire con un nuovo ‘game’ che proverà a incastrare temi forti e controversi di attualità.

In un’atmosfera generalmente brillante e sarcastica, ogni puntata alterna al dibattito servizi filmati, rubriche e trovate spesso provocatorie e paradossali che nelle varie edizioni del programma hanno segnato momenti memorabili e clamorosi trovando grande eco sui giornali e nel mondo politico. Ne ricordiamo solo alucuni:

Celebre è il cilicio consegnato il 5 marzo 2007 a una piccata senatrice teodem Paola Binetti che, ospite in studio, pensò bene di risponde a un quiz del RischiaTetris condotto da Mike Bongiorno all’interno del programma: “l´omosessualità è una devianza della personalità”. Immediate e sonore le reazioni e le critiche del mondo politico.

Per non parlare della Fonte Avvelenata, la rubrica di “gole profonde” della politica che, nella puntata in onda il 19 ottobre 2007, ha quasi aperto una crisi di governo. I fatti: un uomo con viso e voce camuffata vicino a Veltroni dichiara alle telecamere di Tetris che il sindaco di Roma auspica elezioni anticipate. La notizia fa subito il giro dei palazzi istituzionali e manda su tutte le furie l’exGuardasilli Mastella e il capogruppo Udeur al senato Tommaso Barbato che interrompono i lavori sulla Finanziaria al senato per le dichiarazioni rilasciate a Tetris.

E ancora, fanno parte del passato più remoto di Tetris, il glaciale botta e risposta a distanza tra Barbara Berlusconi e Maurizio Costanzo. Il 18 maggio 2006 il giornalista-conduttore sceglie Tetris per rispondere alla “giovinetta”, ‘rea’ di aver espresso nel programma della Bignardi le sue preferenze televisive. La querelle tra i due personaggi si conclude il giorno con una lettera della figlia dell’ex premiere al direttore del Corriere della Sera.

Più recente invece, lo scorso novembre, l’acceso sfogo di Bruno Vespa che risponde a muso duro alle domande di Telese sulle intercettazioni: “Cosa? Sia chiaro nelle sue domande – sbotta Vespa – Lei parla come se io fossi stato intercettato. Calmiamoci. Impariamo il mestiere. Le intercettazioni sono una schifezza! Io non sono stato intercettato. In questo Paese se ne fa un uso illegittimo. L’Italia è l’unica democrazia dove le intercettazioni sono spesso usate in maniera impropria e servono a distruggere le vite delle persone, senza aiutare la giustizia “.

Non mancheranno le Storielle d’Italia a fumetti ovvero i retroscena della cronaca politica di ieri e di oggi raccontati dalle tavole a fumetti disegnate da Emanuele Fucecchi che per questa prima puntata ha creato la “Bassolineide”.

Tra le novità di questa edizione c’è il pubblico al quale sarà dato più spazio e potrà intervinire al dibattito. In questa prima puntata seduti tra il pubblico ci saranno Lidia Mancini, la giovane disoccupata che chiese una raccomandazione al Presidente Napolitano e Livio Falcone uno dei ragazzi di Pianura che si è impegnato a fermare la riapertura della discarica.

Un pensiero su “Sandra Lonardo Mastella ospite della prima puntata di Tetris

  • Ok, ora ve lo posso dire.
    Sono io, la fonte avvelenata/caso umano!

    ^_^ In bocca al lupo per il nuovo ciclo di trasmissioni! ;)

Lascia un commento