Microsoft rilascia 12 patch di sicurezza

Microsoft ha riasciato ieri 12 patch di sicurezza, di cui sei considerate “critiche”, per mettere una toppa ad alcuni “buchi” scoperti all’interno del sistema operativo Windows Xp. Buchi che avrebbero potuto portare a guai seri, a quanto riferiscono da Redmond, con attacchi che avrebbero potuto compromettere la stabilità del sistema e la privacy dei dati contenuti.

Tanti i servizi (e i software) di Windows Xp che vengono potenziati dal punto di vista della sicurezza: tra questi, “Interactive training”, “Malware protection engine”, “Windows Live OneCare”, “Windows Defender”, “Visual Studio”, la suite “Office” e in particolare “Word”. Del problema, invece, non sono affetti gli utenti del nuovo Windows Vista, che Microsoft continua a targare come il sistema operativo più sicuro.

Per ottenere gli aggiornamenti del sistema basterà attivare Windows Update oppure collegarsi al sito Microsoft Security.

Lascia un commento