Sommersi dallo spam?

Quante mail di pubblicità di Viagra o di finte Poste italiane ricevete ogni giorno? Io – purtroppo – in media una settantina. Avere più indirizzi può aiutare, ma spesso il proprio indirizzo (non si sa come…) anche se non lo si dà a nessuno e si presta molta attenzione dopo qualche mese finisce per essere in ogni caso attaccato.

Per ovviare al problema ci viene incontro un utile servizio, Contactify. Il funzionamento del servizio è molto semplice: si inserisce in un form la propria mail, si sceglie una password e automaticamente si ottiene un link. Quel link sarà il nostro indirizzo di posta elettronica da condividere su forum o da pubblicare su siti internet.

Chi vorrà scriverci dovrà solo cliccare sul link e verrà riportato a una pagina (sul sito di Contactfy) che conterrà un form con il quale sarà possibile inviarci la mail. Il tutto senza mai conoscere il nostro indirizzo privato.

Lascia un commento