Al posto sbagliato nel momento sbagliato?

Google StreetView è davvero un gran bel servizio Web. Lo conosciamo tutti, vero? È quel servizio di Google che permette di vedere, attraverso fotografie, le strade di tutte le principali città di ogni paese. Non intendiamo la cartina, ma proprio la foto della strada. Utilissimo, ad esempio, quando si prepara un tragitto per raggiungere un posto che non si conosce o per esplorare la città dove vogliamo andare in vacanza; un po’ meno utile, invece, se si viene fotografati mentre si commette un atto impuro o, peggio, qualcosa di illegale. E sì, perché StreetView funziona così: una macchina di Google con diverse telecamere installate sul tetto (vedi foto) viaggia per tutte le strade delle città più importanti e registra ciò che vede. Anche chi entra in un sexy-shop o le coppie che fanno l’amore nei parchi pubblici. Basta essere nel posto sbagliato al momento sbagliato e… si viene registrati. E far cancellare un’immagine può diventare un’odissea.

Ho scandagliato, per lo Stivale Bucato, Google Maps, raccogliendo le foto più simpatiche e imbarazzanti dell’ultimo anno.

GUARDA TUTTE LE FOTO SU www.stivalebucato.it

Lascia un commento